Presto una categoria vietata ai minori sull’App Store

E’ stata una battaglia molto ardua, quella combattuta da Apple contro le App con contenuti espliciti.

Ma, cosa che non accade molto spesso, il marchio della mela morsicata, ha deciso di cedere, e di aprire ad una nuova categoria in App Store, quella appunto dei Contenuti Espliciti.

Questo grazie ad un sistema di catalogazione in Itunes, che impedisce ai minori di visionare determinate applicazioni, introducendo un Parental Control, non solo sulle app, ma sui video e finanche sulle canzoni.

Sono state le pressioni degli utenti a spingere la Apple verso questa soluzione, che potrebbe essere introdotta fin dal 3 aprile, quando, cioè, l’ IPad entrerà ufficialmente in commercio.

Voi siete felici di questa scelta, o la ritenete sbagliata?

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


TOP