Sekai Camera esclusa da App Store

L’ammissione a App Store è sempre stata complicata, nell’ultimo periodo stanno aumentando anche le esclusioni di applicazioni già presenti.

L’ultima è quella relativa a Sekai Camera, un’applicazione piuttosto conosciuta e diffusa per laàrealta aumentata che ha ricevuto anche diversi riconoscimenti.
Lo scopo dell’applicazione è quello di stabilire connessioni tra la posizione GPS di un utente e quella di altre persone o oggetti presenti nelle vicinanze fornendo informazioni su queste.

Sul sito ufficiale degli sviluppatori è stato annunciato che Sekai Camera non è più disponibile sull’App Store.
Apple ha deciso di escludere l’applicazione rilevando una gestione problematica dell’accesso al WiFi.

L’applicazione utilizza infatti una tecnologia chiamata PlaceEngine che permette di rilevare la posizione di un iPhone tramite le informazioni della connessione WiFi invece che quelle del ricevitore GPS quando il segnale non è abbastanza forte.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


TOP